Luna Piena come Strumento di Trasformazione

La luna è sempre lì, anche oltre la luce del giorno e nelle notti più buie! Alla fine potremmo vedere come svanisce o svanisce nel cielo e se siamo un po’ perspicaci possiamo notare come le sue fasi siano praticamente un riflesso della nostra stessa vita! Le lune piene e le lune nuove sono sempre state riconosciute nello sciamanesimo e nelle antiche tradizioni come tempi preziosi per fissare rituali e cerimonie che possono permetterci di progredire nella nostra stessa trasformazione. Nello sciamanesimo ogni atto tenuto in piena coscienza della sua unicità è un’azione spirituale che, essendo piena di gratitudine, può essere considerata un atto sacro o una cerimonia. Quante volte sono totalmente presente durante la mia giornata? Sono così presente anche se preparo il mio primo caffè al mattino? Sono sempre pieno della grandezza e della bellezza di quella precisa esperienza chiamata il mio presente? Quanto è sacra la mia vita? Quanto è facile essere pieni di gratitudine o quanto è facile saltarne fuori?

Bene, avere la luna piena in arrivo è solo una benedizione! Un’opportunità per permettermi di trasformarmi, o tornare alla mia verità! Ritornare alla mia gratitudine, sacralità e illuminazione celebrando un rituale in cui posso lasciare fuori dalla mia vita qualsiasi tipo di abitudine o azione che normalmente e/o inconsciamente faccio e che mi allontana dalla grandezza della mia Vita!

Le antiche tradizioni in tutto il mondo usano per creare tali cerimonie sotto la luna piena e come sicuramente saprai la presenza della totalità della luna nel cielo porta diversi cambiamenti nella Natura (le maree si alzano, i terremoti si manifestano, ecc.), nel flusso degli eventi nella società (ospedali e poliziotti sono più occupati) e nell’io (cambiamenti di umore facilmente, ansia, insonnia, ecc.). Questi cambiamenti sono solo fasi che devono essere affrontate senza intoppi, senza resistenze. Certo, normalmente tendiamo a resistere a qualsiasi tipo di cambiamento poiché significa che le nostre aspettative potrebbero essere errate, che forse non saremo in grado di fare ciò che ci aspettiamo in tempi così precisi.

Quindi, ora che stiamo per affrontare una luna piena è bene che le mie “acque” interiori, le mie emozioni possano elevarsi e portarmi la sensazione di instabilità ancor prima di esplodere davanti a qualsiasi situazione. In questo modo posso essere in grado non solo di eludere qualsiasi rottura o conflitto indesiderato, ma anche sopportare uno stato d’animo dolce e dolce che potrebbe permettermi di affrontare tali situazioni osservando il sé e realizzando ciò che mi impedisce di essere più vicino alla mia verità così posso lasciar perdere…. Poiché la verità ha l’unica missione di liberarmi e di non farmi mai prendere dolore!

Quindi prepariamoci insieme al nostro prossimo plenilunio tornando alla sacralità della nostra stessa vita, tornando alla gratitudine di chi sono! Celebrando un rituale d’amore per se stessi e con esso ringraziare la Natura per tale opportunità di trasformazione e progresso spirituale compiendo l’atto più eroico a Madre Terra e ai nostri fratelli e sorelle… sacrificare ciò che non mi appartiene e tornare ad essere assolutamente vero me stesso! Torna alla mia origine, torna alla mia Natura!

PROSSIMA CERIMONIA LUNAR

Sabato  3 settembre

Ore 20 Italia

1PM México

14:00 Nueva York

19:00 Londres

20.00 Madrid

INFO e BIGLIETTI 👇👇👇👇

https://show4me.com/concert/lunar-ceremony